7 consigli per un tweet (quasi) perfetto

ai 7 ottimi consigli per un tweet perfetto di leonardo bellini, aggiungerei i seguenti:

8 – scegliere 1 piattaforma da cui importare il feed sul proprio profilo twitter, in modo da non inondare lo stream di tweet fotocopia a distanza di pochi secondi

9 – se proprio si vuole fare promozione ai diversi profili (Google+, Facebook, Blog, ecc…) scegliere uno scheduler per temporizzare i tweet.
questo permette di:
– testare/ottimizzare i tweet in funzione dei diversi orari/giorni
– catturare l’attenzione di chi magari si è perso il tweet precedente
– testare/ottimizzare hashtag e testi diversificati per ogni tweet

10 – tenere presente che più tweet identici di seguito, oltre ad essere fastidiosi per chi legge, alla lunga creano una specie di “tweet blindness”

tweet-perfetto
https://twitter.com/dmlab